Guarda Vinchiaturo su Vista Live - in HD
Hit enter after type your search item

Vinchiaturo

Vinchiaturo è un comune italiano di 3.333 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise.

Orario attuale
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Nome abitanti: Vinchiaturesi
Altitudine: 620m s.l.m.
Superfice: 35.48 km²

La Sella di Vinchiaturo è un valico dell’Appennino Meridionale che collega le valli del Biferno e del Tammaro.

Si trova nel Molise nel territorio del Comune di Vinchiaturo in provincia di Campobasso. Secondo alcune suddivisioni geografiche la Sella di Vinchiaturo costituisce il punto di demarcazione fra l’Appennino centrale da quello meridionale.

La Sella è attraversata dalla ferrovia Campobasso – Isernia.

Il nome del paese deriva dal latino “vincula catenis“, ovvero carcere con catene.

Il centro era già operativo nel Mille, dipendente dal monastero di Santa Maria di Monteverde. Nel 1349 fu sconvolto da un terremoto, il che comportò lo spostamento da Monteverde più a valle. Il nuovo terremoto del 1805 devastò il paese che fu ricostruito in forme umbertine, in particolare la neoclassica chiesa di Santa Croce.

Monastero di Santa Maria di Monteverde,
Il più antico elemento del centro, che si trova sopra il monte omonimo. Oggi è una chiesa sconsacrata, che però è usata per visite turistiche.

Chiesa di Santa Croce,
Ha pianta basilicale medioevale con tre navate. La facciata è del XV secolo, ricostruita dopo il terremoto del 1349 quando il paese fu edificato più a valle. Dopo il disastro del 1805 la facciata fu costruita in forme neoclassiche nel 1840.

Imponenti sono i quattro piani della torre campanaria ottagonale, che ricorda lo stile romanico pugliese. L’interno ha un crocifisso del XIII secolo e un organo del 1775.

Chiesa di Santa Maria delle Macchie

Fonte: Wikipedia

Altre WebCam

La webcam rispetta la legge italiana sulla privacy: la webcam turistica, non consente il riconoscimento dei tratti somatici delle persone, il video non viene registrato. Se ritieni che la webcam sia stata mossa dalla sua posizione originale di installazione, per via di fenomeni naturali o artificiali, causando così un rischio per la privacy, ti preghiamo di avvisare tempestivamente il team di supporto all’indirizzo mail: info@vistalive.it

Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :